Parlando con i compaesani dell'attacco terroristico avvenuto a Bruxelles





Parlando con i compaesani dell'attacco terroristico avvenuto a Bruxelles
Abbiamo parlato dei fatti di Bruxelles. Ieri sera con il mio amico Macellaio e oggi con il mio amico Barbiere.
Mi hanno riferito tre tesi completamente diverse tra loro che dovrebbero servire per scongiurare gli attentati e i morti.
non dico chi dei due mi ha detto quello che scriverò, dirò della TESI NUMERO UNO E DELLA TESI NUMERO DUE E TESI NUMERO TRE

la tesi numero 1 in sintesi afferma che non ci sia nulla da fare poiché gli arabi occidentali violenti rimarranno sempre e comunque violenti motivo per il quale bisogna che chi decide di venire in Europa deve procurarsi le risorse per acquistare ciò che gli è necessario per vivere senza nessun aiuto da parte dello Stato.

la tesi numero 2 è che vi sia la necessità di creare dei capi locali (un po' alla maniera di Gheddafi) che sovvenzionati dall'occidente provvedano a impedire con ogni mezzo che persone arrivino in Occidente.

la tesi numero 3 è quella di contribuire a creare ottime condizioni di vita per tutti nei paesi dell'Africa, dell'Asia e dell'America Latina contribuendo all'emancipazione verso il benessere dei popoli.
E tu? Che cosa pensi?

Marco De Pascali Penso che non esistano musulmani buoni e cattivi .... Se così fosse ... Se ci fossero quelle che si chiamano fazioni religiose ...vorrebbe dire che una è contrapposta all altra ma non mi sembra che una si contrapponga all altra o quantomeno assuma posizioni contrarie e mi riferisco soprattutto a quella dei "buoni" .... Le religioni da quanto esistono hanno sempre rovinato il mondo è questo anche il più religioso possibile lo ammette ... Più di 6 secoli fa c eravamo noi dall altra parte ... Anzi i cristiani che con la loro prepotenza sottomisero queste popolazioni generando odio ... Ora come succede nella storia del mondo i risultati nei secoli sono tardivi e noi stiamo pagando i nostri stessi errori .... La tesi n 3 che sta all aiuto verso la comunità per incentivare l emancipazioni ?????? Ma quale emancipazione ??? Questi arabi sembrano non emancipati ma in realtà sono più avanti di noi anni luce in campo tecnologico e mediatico ...
Marco De Pascali La loro non e pazzia ... Non è crudeltà ... La loro è cultura ... Sono nati così ... Se io vedessi un cristiano che bestemmia anche se fossi religioso sicuramente non mi sognerei di ammazzarlo per mia cultura ... Anzi se venisse qualcuno e li piantasse per la sua bestemmia un pugnale nel cuore condannerei quello del pugnale e non la bestemmia ... Per il musulmano non è così la loro è cultura ... Che grazie alla sua Unione e alla sua forza ... ( i cristiani sono dei pecoroni a confronto nel campo sia praticante che teologico del termine ) vince su qualsiasi altra credenza
Antonio Bruno Carissimo Marco De Pascali, l'emancipazione è dal punto di vista del benessere. La cultura, la storia e le tradizioni di questi popoli sono certamente emancipate ed evolute quanto e più delle nostre. Il fatto è che l'andare in paesi lontani può essere una scelta, così come fanno tanti Europei e Nord Americani che scelgono di vivere in Paesi diversi dal loro, ma può anche essere l'unica possibilità per sopravvivere. Ecco io ritengo che quando si parla di benessere si intenda la condizione per cui l'andare a vivere in un altro paese è una scelta e non una fuga dalla miseria.

Marco De Pascali Questa è la verità .... Ma non saranno preghiere o marce della pace a sconfiggere questa cultura del terrore ... Che se in piccoli spazi di vita ci sta piegando evidentemente è perché purtroppo è più forte !!!! Purtroppo !!!! Maledette credenze ultraterrene se tutti noi credessimo in cose più terrene senza per forza una volontà divina lontana e astratta il mondo sarebbe pieno di pace e regnerebbe nell unione della madre terra
Pierpaolo Calo' Siamo fregati e basta non c'è soluzioni, non e la religione non c'entra nulla, l'egoismo e le avidità esisteranno sempre e c'è chi ora più di prima si ribella
Marco De Pascali La loro miseria che tu dici è una cultura... Non posso divulgare altro ... Ma stai parlando con uno che li ha visti con i suoi occhi e la cultura di un popolo molto e ripeto molto lontano dalla nostra ...
Antonio Bruno Ho avuto l'opportunità di parlare con un Palestinese, mi diceva che hanno molti figli e non sempre c'è da mangiare per tutti. Vedere il proprio figlio che ha fame e tu non hai da dargli da mangiare dev'essere un'esperienza terribile
Marco De Pascali Ognuno tira acqua al suo mulino ... Chiedi al palestinese se nella sua casa c era solo da mangiare o altro ...
Antonio Bruno Ci sono valori diversi, ma c'è una condizione che li fa sentire minacciati e li induce a vedere in noi IL NEMICO
Antonio Bruno La nostra comunità ha perso il senso dell'ETERNO, la spiritualità, nessuno alza più gli occhi verso il cielo, siamo come dire "con gli occhi bassi", verso la terra, verso la materialità. Loro no! Guardano a Dio, sempre

Marco De Pascali E guarda te a guardare in alto dove siamo arrivati !!!
Marco De Pascali Un tempo c era l inquisizione cristiana e non era molto diversa dalla sharia
Antonio Bruno No è che non guardiamo più in Alto che ci fa perdere di vista l'Eterno, l'unica VERITA'
Antonio Bruno L'inquisizione, la violenza è sempre violenza, non ha targa o fede...è violenza perchè ci si vede divisi dagli altri e gli altri divengono NEMICO
Antonio Bruno Invece TUTTO L'UNIVERSO E' UN UNICO ORGANISMO, SIAMO TUTTI COLLEGATI E CIO' CHE ACCADE AGLI ALTRI, SI RIVERBERA SU TUTTI
Marco De Pascali Ma invece di guardare l eterno fossimo come gli elfi che celebrano le bellezze del mondo credi che ci sarebbe il problem tra un suo o altro o se mi devo vestire coperto o semi nudo ... Il giorno che ci toglieremo della schiavi tu religiosa vivremo meglio

Antonio Bruno La religione è la causa, invece quello che tu definisci "fossimo come gli elfi che celebrano le bellezze del mondo " E' LA SPIRITUALITA'. Gesù è venuto a cancellare proprio la religione. Ricordo a me stesso che I SACERDOTI hanno ammazzato Gesù



ngiare e non li vien dato da chi, gli ha tolto la libertà e si arricchisce in casa sua
EGOISMO =TERRORISMO.
Forse nel nostro piccolo anche noi ne creiamo un po', quindi attenzione prima nel giudicare,cosciente che ciò non finirà se non con la fine del genere umano
Sarò duro, non vorrei, ma per me è questa la realtà.Una buona serata vivete e fate l'amore finché potete
😀😉😀😉😘😘😘

Mi piace
Commenta
Commenti
Piero Dell'anna la penso esattamente come te...grande!!
Mi piaceRispondi13 hModificato
Piero Dell'anna Aggiungo...che anche noi potremmo diventare come loro visto che ci stanno portando alla fame ....gli effetti si vedono benissimo...quindi fate l'amore finche potete mi va benissimo, tanto la terza guerra mondiale e' ormai iniziata da un po'!!! Cerchero' sempre di pensare in positivo ..ma tutto questo mi fa pensare negativamente!!
Mi piaceRispondi13 h
Pierpaolo Calo' Comunque anche se esageratamente loro reagiscono, e noi no purtroppo noi continuiamo ad essere pecore, mentre dall'altra parte si sono stancati di esserlo 
Mi piaceRispondi13 h
Pierpaolo Calo' Ora più che mai.
Mi piaceRispondi3 h


Piero Dell'anna A volte le parole sono piu' pesanti di una bomba, per la mia piccola esperienza fuori dall'italia che non tutti conoscono, vorrei solo dire che la frase vivi e' lascia vivere dovrebbe essere la fede che tutti dovremmo seguire,solo cosi potremmo cogliere la bonta' dell'uomo,questa e' una guerra di parole no di azioni o bombe, tutto quello che accade dopo le parole dette e conseguenza!
Antonio Bruno Riporto il commento della mia amica Teresa Nicoly fatto sul mio profilo Facebook buona lettura
Gli integralisti musulmani sono sempre esistiti.Sono riusciti a tenerli a bada con le maniere forti,anzi,fortissime,solo dittatori della medesima religione,ma moderati.Vedi la Libia.Non vi è altra strada che questa,provata nei secoli.Le tribù sono infinite e tutte l'un contro l'altre armate,l'unica cosa che le unisce è l'avidità di denaro e l'ebrezza del potere.Non va dimenticato che nei campi di addestramento si fa uso di droghe prima della battaglia .Nè deve stupirci ,visto che la cultura dell'oppio non è mai stata occidentale.La stessa storia degli stati islamici parla. Vi ricordate il bellissimo film Laurence d'Arabia?lllusione pericolosa quella di poterli integrare.Ed ingiusta anche,direi.Chi crede nell'integrazione fa un peccato di superbia ed uno di falsità oltre al peccato,per me letteralmente mortale,di pusillanimità.L'islamico,come qualunque altro credente,non vuole essere integrato,al contrario vuole far proseliti perchè crede di essere detentore della verità.Fingere di credere in questa possibilità ,come fanno i nostri politici,è una mostruosa messinscena che nasconde la paura ,giusta, di essere arrivati al capolinea.E non si illudano di essere risparmiati al momento della resa dei conti! Il mussulmano integralista sa che andrà in paradiso se imporrà il Corano con la spada.Altro che Misericordia,come predica il buon Francesco!!!!

Mi piaceRispondi40 min
Mi piaceRispondi5 h
Ilaria Greco Non dovevano uccidere Gheddafi
Mi piaceRispondi4 h

Commenti

Post popolari in questo blog

Renato Gorgoni

Prima le persone. Competizione o collaborazione? (destra e sinistra non esistono)