San Cesario di Lecce è un paese che sorprende per alcuni monumenti simbolo

Agostino Rollo

Dal Palazzo Ducale a uno dei capolavori dell’arte outsider italiana, il Santuario della pazienza dell’artista Ezechiele Leandro, San Cesario di Lecce è un paese che sorprende per alcuni monumenti simbolo. L’associazione 'Tempo di scatto' rende omaggio al centro salentino con una mostra di fotografie di Massimiliano Manno, Raffaele Greco, Agostino Rollo, Giovanni Lezzi, Giovanni Zizza, Luigi Capone, Marco Signore, Nadia Letizia, Oronzo Biondino, Paolo De Biasi e Raffaella Rizzo allestita nella cappella palatina del Palazzo ducale (dal 1° aprile). Dagli affreschi medievali all’archeologia industriale, passando per l’architettura privata e la street art in periferia, il percorso tracciato dal gruppo di fotografi è eclettico e aiuta a comprendere le diverse anime e le sovrapposizioni culturali del paese (Lorenzo Madaro)






















Commenti

Post popolari in questo blog

Antonella, non posso tenerti per mano, allora ti porto nel cuore

Dove siete giovani?