Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2017

San Cesario di Lecce: il punto di vista più alto

Immagine
Angela Caputo Lezzi ha scritto: OK la tecnologia e i droni... ma vogliamo mettere la bellezza e la fatica di raggiungere (ove possibile) il punto di vista più alto di un luogo e poter fornire e restituire la "visione del Fotografo"? — presso San Cesario di Lecce.


Gli amici del Bar

Immagine

Antonio Rolli: presentazione de #ILMARETRAVERSO con Dacia Maraini e Massimo Papa a Pescasseroli (AQ).

Immagine
C’è l’incontro della cultura nata e cresciuta nel paese più bello del Mondo con la cultura degli altri territori. Antonio Rolli con il suo libro, che è certamente una parte della sua vita che, come tutti sappiamo, si è svolta a San Cesario di Lecce, sta producendo queste sinergie, questi incontri, queste relazioni che riguardano anche ognuno di noi. Ce ne sono stati altri, di altri tempi, che hanno creato queste sinergie. C’è stato Peregrino Scardino, Pasquale Manni, Fernando Manno con il suo “Secoli fra gli ulivi” e Michele Saponaro che ha scritto tantissimo. Queste persone quando scrivono le loro opere lo fanno descrivendo il paese più bello del Mondo, lo fanno comunque, anche se scrivono d’altro perché non si può che comunicare ciò che è dentro di noi. Queste persone nostri compaesani, rappresentano anche un pezzo di me e di te che stai leggendo queste parole. Nel loro immaginario c’è lo stesso palazzo Ducale che ha dominato le visite in piazza di tutti noi, le stesse scuole eleme…

Com'era

Immagine

I cittadini del paese più bello del Mondo possono partecipare alla vita pubblica

Immagine
La qualità della democrazia dipende dalla partecipazione dei cittadini e dalla loro formazione.
Oggi ci sono gli strumenti per la partecipazione attiva dei cittadini alla vita pubblica. Penso che ancora una volta il paese più bello del Mondo potrà distinguersi, facendo scuola, applicando per primo nella Regione Puglia questa importantissima legge.
La qualità della democrazia dipende dalla partecipazione dei cittadini e dalla loro formazione. La necessità evidente di rianimare la partecipazione dei cittadini ha condotto tutte le forze politiche del consiglio regionale a votare insieme (caso rarissimo) la legge 13 luglio 2017 n.28. I soggetti titolari del diritto di partecipazione sono tutti i cittadini, sia come singoli che inseriti in associazioni e formazioni sociali. Possono esser oggetto di processo partecipativo sia i procedimenti tesi alla formazione degli atti normativi regionali, sia degli atti amministrativi di programmazione e di pianificazione. Il prodotto dei processi parte…

La Giurdana San Rocco 2017

Immagine
Le foto sono di Enzo Marenaci












Vedere gettato li lo zaino della Polisportiva San Cesario MI SI SPEZZO' IL CUORE

Immagine
NEGLI ANNI 70'...era molto bello frequentare la squadra del proprio paese. Nei piccoli centri come SAN CESARIO c'era poco da fare e poco per divertirsi. Solo il calcio restava il SOGNO di ogni ragazzo. Non c'erano le scuole calcio e per riuscire a far parte ad una selezione del piccolo San CESARIO era abbastanza difficile e chiaramente dovevi essere abbastanza bravo per entrare nella cerchia di quei 20 circa che formavano LI STREI TE LU SAN CISARIU. Io dopo una decina di allenamenti e provini mentre un giorno ero in casa a ripetere delle lezioni con mia sorella,  verso quasi l'ora di cena venne il Professore De Pascalis. Ex calciatore del forte Nardò e in quel momento allenatore del SAN CESARIO di Promozione e direttore delle giovanili. Confermò al mio papà che dovevo, anzi potevo, cominciare gli allenamenti definitivi per giocare con i giovanissimi e nel rispettivo campionato. Immaginate la mia gioia e così corsi da mio zio Ronzino ..super tifoso di calcio e del Mila…

La scheda elettorale delle elezioni comunali del 2017

Immagine

Il Roxy Bar o il Circolo della Stampa?

Immagine
Oggi la solita chattata (che poi sarebbe una chiacchierata fatta con un susseguirsi di commenti su Facebbok) con l’amico più caro Gianni Letizia che condivide con me la leggerezza di descrivere questi tempi di inizio terzo millennio nel paese più bello del Mondo. Lui la pensa come Brunello Cucinelli (il Re del Cashmere) classe 1953 che non nasconde che ha imparato tutto quello che sa stando al Bar. Infatti Gianni immagina un luogo fisico e culturale che vorrebbe chiamare ROXY BAR. Io che invece ieri sera a Zollino ho incontrato quel signore inglese di Enzo Ferrara propendo per il Circolo. Voglio dire che Enzo ieri sera, ripercorrendo con me gli anni che furono, ha ricordato le figure che furono gli emblemi del “Circolo degli amici” di San Cesario di Lecce, li ha descritti come esempi da emulare. Insomma si tratta di imitare chi la sera lasciava per qualche ora la famiglia per immergersi nello scambio delle opinioni più svariate, senza un preciso ordine del giorno e senza nemmeno sap…