Post

Visualizzazione dei post da 2017

Se sei un professionista oppure un operatore culturale, risiedi a San Cesario di Lecce e vuoi regalare parte del tuo tempo libero in uno STUDIO ASSOCIATO PER IL PROGETTO DEL PAESE PIU’ BELLO DEL MONDO contattami.

Immagine
Uno studio professionale associato per progettare San Cesario di Lecce
Ci sono persone provenienti dalla vicina Lecce e da altre parti d’Italia che sono diventate abitanti del paese più bello del Mondo. Io mi rivolgo a voi tutte e a voi tutti affinché si realizzi l’intuizione di Franco Arminio che da rivoluzionario vuole “sfasciare le barricate della desolazione in cui si stanno chiudendo i nostri paesi”.
Un’immagine poetica molto forte quella delle barricate di desolazione che richiama tutti a fare qualcosa per contrastare la condizione di rovina, abbandono, squallore, senza apparente possibilità di ripresa ed invertire la rotta per giungere finalmente a uno sviluppo sostenibile.
Nella Città per i professionisti e le persone del Mondo della cultura è difficile trovare le ragioni per stare assieme in uno STUDIO PROFESSIONALE ASSOCIATO che progetti lo stare assieme da cittadini in una Comunità a misura d’uomo. Quello che in Città è in - possibile diventa possibile in un paese e soprat…

San Cesario di Lecce, Piazza XX Settembre 1952 ed Cerundolo

Immagine

I mercatini di Natale del paese più bello del Mondo

Immagine
Mi ha fatto piacere ricevere questo messaggio. Mi ha fatto piacere perché siamo in clima di festa. C’è il mese di dicembre, la pioggia, il freddo, l’aria frizzante del Natale e questo messaggio. Non sarà molto ma per me è abbastanza. La nostra piccola Comunità ha bisogno, direi quasi che ha la necessità, di trovare un luogo, uno spazio in cui trascorrere serenamente questi tempi. Un luogo che può essere anche un non luogo, una possibilità che ognuno coltiva in fondo al cuore, un anelito, un sentimento che possa favorire la convivenza pacifica tra tutti noi. Questa idea dei Mercatini è quel luogo che i giovani hanno messo su con semplicità, con sobrietà e delicatezza, come il tono del messaggio che mi è giunto. Delicatezza, perché siamo tutti in un equilibrio precario che regge grazie al rispetto, ai sorrisi e agli abbracci. Un grande abbraccio che coinvolga tutti, questa è la suggestione che giunge dai mercatini di Natale. Una pacca sulla spalla del nostro vecchio paese pieno di sto…

I cantori della Giurdana con lo sguardo a Sud Est

Immagine
Natale, le decorazioni, il rosso, gli alberi pieni di palline colorate, le ghirlande scintillanti e i led per le strade. E poi le canzoni americane, come quelle che cantava il ragazzino terribile di “Mamma ho perso l’aereo” mentre aveva la faccia piena di schiuma e faceva finta di radersi. Ecco, nulla di tutto questo stasera a San Cesario di Lecce, perché i Cantori della Giurdana hanno fatto una ricerca che gli ha fatto incontrare il repertorio delle canzoni di Natale del Sud Italia ed Isole. La band del paese più bello del Mondo ha cercato quei canti e quelle parole che sono impregnate, imbibite di religiosità popolare, di tradizioni, profumi e passioni che non ne vogliono sapere di lasciare il passo all’avanzata del Natale del consumismo e degli acquisti. Visti questi tempi è gente d’altri tempi. Ma I Cantori della Giurdana sono gente orgogliosamente impegnata a rivendicare le peculiarità di questo territorio che affonda le sue radici nel mare della Magna Grecia, quel mare che favo…

Questa sera ore 19.00 da Natale Pasticceria Spazio Natale a San Cesario non perdetevi l'incontro con Eugenio Imbriani "L'ultimo canto" Edizioni Esperidi presenta Mauro Marino

Immagine

Cosa produceva la Distilleria De Giorgi di San Cesario di Lecce?

Immagine
Dopo che in Francia i vigneti vengono distrutti dalla Fillossera nel Salento si afferma sempre più la coltivazione della vite che produce l’uva per la vinificazione tanto da avere 60mila ettari di vigneto nel solo Salento leccese. Ma oltre a produrre il vino dalle cantine venivano fuori i sottoprodotti: le vinacce e le fecce. Oggi si è avuta l’opportunità di rivivere i luoghi di 100 anni fa attraverso una macchina del tempo che fa respirare la stessa aria di allora e questo è successo oggi alla Distilleria De Giorgi di San Cesario di Lecce.
Le vinacce ovvero le bucce dell'uva comprensive dei vinaccioli, solitamente senza raspo che a San Cesario di Lecce venivano messe a fermentare per ottenere il vinello che era distillato per dare l’Alcol etilico. E si distillavano anche le fecce che sono il residuo depositato dopo la fermentazione del vino formate principalmente da resti di lieviti e da sali di potassio e calcio dell'acido tartarico. Nel paese più bello del Mondo si ottenev…

La signora Luciana Diamante e “LI CICERI E TRIA”: un modello da riproporre.

Immagine
In una suggestiva serata al chiaro di luna IL PAESE PIU’ BELLO DEL MONDO diventa luogo di enogastronomia di qualità. La Signora Luciana Diamante di San Cesario di Lecce ha preparato, sotto gli occhi di tutti, i suoi gustosissimi “Ciceri e Tria”. Alla fine anche l’Assessore alla Cultura dott.ssa Elisa Rizzello si e messa ad aiutare la signora Luciana, mentre le suggestioni musicali del compositore Mauro Tre e quelle letterarie declamate dall’attore e regista Fabio Tolledi, creavano una magica atmosfera in una sala piena di cittadini del paese più bello del Mondo.
La serata si è conclusa con la degustazione dei prodotti nella splendida cornice della Distilleria De Giorgi. L’enogastronomia di San Cesario di Lecce può essere una grande occasione di stringere la Comunità intorno alla sua tradizione e potrebbe risultare una risorsa da porgere ai visitatori che, siamo certi nel caso fossero opportunamente attratti,  accorrerebbero numerosi nella piccola cittadina. San Cesario di Lecce ha vo…

sabato 4 novembre (ore 18 - ingresso libero - info 3209168440) appuntamento con l’attore e regista Fabio Tolledi, il pianista e compositore Mauro Tre e la Signora Luciana con la sua “Ciceri e tria”. Il giorno dopo, domenica 5, appuntamento dalle 12 (ingresso libero - info 3491186667) con la visita guidata nella distilleria recuperata da qualche anno e giacimento prezioso di archeologia industriale.

Immagine
Dal 4 novembre al 17 dicembre sette week end per andare alla scoperta dei centri storici e dell’enogastronomia di qualità con “To kalò fai – Il buon mangiare”, il progetto firmato da Astragali Teatro, in collaborazione con ArVa, finanziato nell’ambito del bando “InPuglia365 – Sapori e colori d’autunno”.

Il progetto propone sette eventi performativi e installazioni multimediali legati all’arte della cucina (ogni sabato pomeriggio) con una inedita formula che mette in scena al contempo attori, musicisti, contributi visivi e sonori ed una "massaia" che cucina in scena per il pubblico. E poi sette visite guidate per mettere in evidenza gli attrattori culturali e le bellezze paesaggistiche e architettoniche (ogni d...omenica mattina). Il tutto in sette borghi diversi per un viaggio alla scoperta del Salento. Si parte da San Cesario di Lecce: sabato 4 novembre (ore 18 - ingresso libero - info 3209168440) appuntamento con l’attore e regista Fabio Tolledi, il pianista e compositore…

Il “Circolo dei Signori” luogo di utile e dilettevole divertimento

Immagine
Ho incontrato ieri pomeriggio un amico in un Bar del paese più bello del Mondo che mi ha dato la notizia della chiusura del Circolo degli amici di San Cesario di Lecce. Ho sempre identificato quel sodalizio con la definizione che ne dava mio nonno Pietro: “IL CIRCOLO DEI SIGNORI” ed effettivamente chi vi era ammesso  rappresentava la Classe dirigente del nostro paesello. Comunque la scomparsa di questa associazione impoverisce la vita sociale del paese più bello del Mondo perché risulta priva della forza di una tradizione che oggi avrebbe avuto 138 anni. Il Circolo degli amici era nato il 24 settembre 1879 alle ore 6 pomeridiane, con la prima riunione dell’Assemblea dei 38 soci fondatori. Nella pubblicazione “Busso…la meglio” del 1999 è descritta la storia del Circolo dalla sua nascita con le riproduzioni originali dei principali verbali di Consiglio e d’assemblea che riassumono le attività e le vicissitudini del Circolo.

Nell’’articolo 1 dello statuto si leggeva che “il circolo ha …

Il “destino” l’ha voluta eleggere moderatore e conduttore della serata

Immagine
Gentilissimo Dottor Bruno,
desiderlo significarle il mio più sincero e profondo apprezzamento, unito ai sentiti ringraziamenti per il suo prezioso supporto, in occasione della presentazione di ieri sera a San Cesario. Il “destino” l’ha voluta eleggere moderatore e conduttore della serata: di ciò non posso che essere davvero entusiasta, certo che non si sarebbe potuta svolgere meglio.
Rinnovandole i miei più sentiti ringraziamenti, resto a sua disposizione, augurandomi di poterla incontrare ancora in un prossimo futuro.
Cordialissimi Saluti
Alessandro Gualtieri
alessandrogualtieri@mac.com www.alessandrogualtieri.it

Ho risposto al Dottor Gualtieri:
Gentilissimo Dottor Gualtieri, è stato un onore per me essere utile a Lei e alla famiglia del compaesano Giuseppe Serio. Fare la Sua conoscenza è stato un vero piacere e ricorderò questa serata come un momento di intensa e commossa partecipazione di tutta la nostra Comunità intorno ai giovani della Grande Guerra che hanno dato la loro giovinezz…

Ultimo appuntamento di MagicaMente

Immagine

Riconfermato Pino Marzo Presidente della Società di Mutuo Soccorso fra Lavoratori di San Cesario di Lecce all'interno i nuovi Consiglieri e i Sindaci

Immagine
Un grazie a Fernando Centonze che mi ha fornito i risultati:
I risultati per i SINDACI in ordine prima il numero dei voti e poi il Cognome e Nome:
128 Laudisa Giovanni104 Madaro Giovanni24 Panzera Antonio58Zuccaro Antonio35Caiaffa Franco2Scardino Antonio1Pararnello Fabrizio1Greco Leonardo1Bruno Antonio2De Blasi Marcello7Sergio Franco1Rollo Michele3Garzya Mauro1De Giorgi Claudio2Marenaci Enzo3Capone Raffaele7Marzo Giuseppe6Gentile Gaetano9Marenaci Enzo1Buongiorno Franco4Capone Raffaele
RISULTANO ELETTI SINDACI  LAUDISA GIOVANNI  MADARO GIOVANNI
I risultati per i CONSIGLIERI in ordine prima il numero dei voti e poi il Cognome e Nome:
141Madaro Gianfranco140Garzya Mauro123Scardino Antonio detto Petrus95Marzo Giuseppe79Bascià Anna73Sergio Franco56Spedicato Vincenza54Gentile Gaetano50De Giorgi Claudio44Bongiorno Vito41De Blasi Marcello38Bruno Antonio38Caiaffa Franco27Rollo Michele5Patarnello F.4Laudisa Giovanni2Rollo Giuseppe2Panzera Cristina1Scardino Anna1Garzya Antonio1Lezzi Natalino1Garzya…

La Grande Guerra per i cittadini di San Cesario di Lecce

Immagine
E’ importante parlare oggi della Prima Guerra Mondiale, che tutti sappiamo fu sconvolgente per tutta Europa ma anche per la nostra San Cesario di Lecce. L’Europa in  quegli anni fu un immenso campo di battaglia che ancora oggi è bagnato dal sangue di un intera generazione di giovani che avrebbero potuto invece avere la prospettiva di innamorarsi e farsi una famiglia. Furono 90 (novanta) i Caduti di San Cesario di Lecce, giovani che persero la vita in quei campi di battaglia, lontanissimi da casa e portati li, come mi raccontava mio nonno Pietro che quella guerra aveva fatto, con i carri ferroviari di trasporto merci. Ma la nostra San Cesario oltre a tanti giovani morti ha visto moltissimi feriti e mutilati. Non si può dimenticare che anche tra i nostri compaesani congedati e tornati a casa  dai fronti di battaglia del confine austro-ungarico, Libia, Francia e Albania ce ne furono molti che morirono successivamente, prematuramente a causa di quella sconvolgente guerra.
Ma questi uomin…

Strafexpedition 1916 il mistero dell'identificazione di Giovanni Serio di San Cesario di Lecce. Ore 17 Distilleria Nicola De Giorgi

Immagine
La prima guerra mondiale fu un conflitto armato che coinvolse le principali potenze mondiali e molte di quelle minori tra l'estate del 1914 e la fine del 1918. Chiamata inizialmente dai contemporanei "guerra europea", con il coinvolgimento successivo delle colonie dell'Impero britannico e di altri paesi extraeuropei tra cui gli Stati Uniti d'America e l'Impero giapponese prese il nome di "guerra mondiale" o anche "Grande Guerra": fu infatti il più grande conflitto armato mai combattuto fino alla seconda guerra mondiale. Il conflitto ebbe inizio il 28 luglio 1914 con la dichiarazione di guerra dell'Impero austro-ungarico al Regno di Serbia in seguito all'assassinio dell'arciducaFrancesco Ferdinando d'Asburgo-Este, avvenuto il 28 giugno 1914 a Sarajevo. A causa del gioco di alleanze formatesi negli ultimi decenni del XIX secolo, la guerra vide schierarsi le maggiori potenze mondiali, e rispettive colonie, in due blocchi cont…

A San Cesario di Lecce un confronto tra due tradizioni teatrali, quella italiana e quella russa.

Immagine
Sabato 21 ottobre (ore 17 - ingresso libero) la Distilleria De Giorgi di San Cesario di Lecce, nell'ambito della rassegna "MagicaMente in lettura" organizzata dal Comune per Ottobre Piovono libri, ospiterà un incontro tra Roberto Tessari (uno dei più grandi storici italiani di teatro, professore ordinario di Drammaturgia teatrale al Dams dell'Università di Torino) e Dmitry Trubotchkin (Vice Direttore dell'Accademia Teatrale Kostantin Raykin di Mosca) coordinato da Fabio Tolledi (direttore artistico di Astragali e vicepresidente della rete mondiale dell'International Theatre Institute - Unesco). Partendo dal libro di Tessari, "Teatro e antropologia. Tra rito e spettacolo" (Carocci), l’incontro è pensato come un confronto tra due tradizioni teatrali, quella italiana e quella russa.
In particolare Trubotchkin parlerà del teatro russo di avanguardia, del sistema di Stanislavskij (utilizzato anche nell'estetica non naturalistica) e dell’uso delle ma…