e il vento si poserà


Bellissima iniziativa anche se devo prendere atto che i cittadini di San Cesario non hanno partecipato se non con una esigua rappresentanza: nelle foto solo i ragazzi e qualche rappresentate politico locale. Sarebbe stato bello che per una volta, i ragazzi fossero accompagnati dai loro genitori. Personalmente ero impegnato alla Feltrinelli di Lecce nella presentazione del giornale quiSalento celebrata dall'ottimo Pier Paolo Lala. Mi sarebbe piaciuto partecipare. Sarà per la prossima volta. A PROPOSITO ACQUISTATE IL GIORNALE!!! INFINE SI SA: GLI ASSENTI HANNO SEMPRE TORTO. La pubblica amministrazione aveva il dovere di essere presente, al di la della polemica. Alla prossima! Antonio Bruno








C’è bisogno di concentrarsi sulle priorità del territorio come si è fatto con gli spazi verdi di San Cesario di Lecce. Mi riferisco al progetto presentato dall’attuale amministrazione partecipando al Bando Pubblico "Rigenerazione urbana sostenibile” ha ottenuto parere favorevole e un finanziamento di ben € 800.000,00!
Osservo nella discussione toni da campagna elettorale che sono fuori luogo perché ricordo a me stesso la campagna elettorale è finita poco meno di un anno fa.
C’è invece da favorire lo sviluppo e, di conseguenza il benessere economico del nostro Comune. C’è tanto da fare e chi volontariamente ha chiesto a me e agli altri cittadini di San Cesario di Lecce di amministrare (ognuno nel ruolo a cui è stato chiamato di maggioranza o di minoranza che controlla) deve concentrarsi su queste priorità. Le lunghe pur importanti discussioni su questi temi che riguardano la nascita dell’Italia democratica non vorrei che si trasformassero in armi di distrazione di massa con la ricaduta negativa di trascurare SERVIZI E OPERE PUBBLICHE DEL NOSTRO COMUNE. Buon lavoro agli amministratori di minoranza e di maggioranza.

Commenti

Post popolari in questo blog

Antonella, non posso tenerti per mano, allora ti porto nel cuore

Dove siete giovani?