Luoghi Palazzo Pistilli già sede di Scuola Media Via Dante Alighieri

Fa freddo stasera, Francesco mi diche che è arrivato, l’inverno. Natale, le luci, gli odori, le speranze e le emozioni. Gli acquisti, stesse strade, stessi negozi dei tempi che furono e poi i cinesi che da un anno offrono tutto a prezzi stracciati. Ricordo le vetrine con i biglietti augurali e l’omino del tabacchino che la riempiva di disegni incantati. Il naso sul vetro e gli occhi strabuzzati a osservare, guardare quei disegni, immaginare le storie, le voci, i suoni e i colori. Annusare quel freddo scivoloso, e lo sguardo comprensivo del tabaccaio che si compiace della mia curiosità. Non è mai cambiato nulla perché è quello che adesso c’è sempre stato e sempre ci sarà. Inutile fuggire me lo porto dietro per l’eternità. antonio

Commenti

Post popolari in questo blog

Antonella, non posso tenerti per mano, allora ti porto nel cuore

Dove siete giovani?