Zaccheo


Il cristianesimo : partiamo dalla nostra profonda realtà! Siamo consapevoli si essere dei peccatori, comprendendo gli altri senza giudicarli. Noi diciamo: Io sono borghese? gli altri lo saranno!
E' curioso vedere Gesù Cristo in casa di Zaccheo. Zaccheo era un borghese schifoso che opprimeva il popolo; essendo ebreo tradiva la sua patria con il potere di Roma, degli oppressori, si arricchiva a spese del suo popolo. Era traditore della sua religione perché frequentava abitualmente i gentili, che erano impuri.
Era un ladro e aveva di tutto. Tutto il popolo lo odiava (e quando il popolo odia di solito ha ragione). Bene Gesù visiterà la sua casa e mangerà proprio con questo "modello di virtù". Va a casa sua e non lo giudica, perché anche lui è figlio di Abramo.

Commenti

Post popolari in questo blog

Renato Gorgoni

Prima le persone. Competizione o collaborazione? (destra e sinistra non esistono)