Memorial di un uomo geniale, secondo me certe persone nascono proprio così!

San Cesario di Lecce - Piazza Garibaldi 
Pubblico delle grandi occasioni per il III Memorial Andrea Baccassino.
Una serata all’insegna dell’allegria e del divertimento ieri sera nel paese più bello del Mondo. Cristiano del Negramaro, il quiz degli SCEMIFREDDI che, con una battuta dopo l’altra, in un crescendo di divertimento mi ha portato alle risate sino alle lacrime ed infine i testi in neritino di Andrea Baccassino che nascondono trovate a dir poco GENIALI come quella del testo della canzone Walk On The Wild Side scritto dall'artista statunitense Lou Reed e pubblicato come 45 giri il 24 novembre 1972. La traduzione del titolo della canzone è “Un giro nella zona selvaggia” e mentre Walk On The Wild Side (si pronuncia Uolcom mi uail said) Boccassini l’ha fatto diventare di volta in volta “tocca uardi ddo vai sai” POI E QUA CI PACA MO? Tu, tu, tu tutu…. E ancora piccinna piccinna “iti ci ti nni vai sai” e caso mai fatia Tu, tu, tu tutu…
A mezzanotte lo spettacolo andava ancora avanti ed io sarei rimasto se la temperatura autunnale di ieri sera non si fosse abbassata al punto di costringermi ad abbracciarmi e accarezzarmi per scaldarmi braccia e spalla.
Mi sono dovuto arrendere al freddo e felice e contento, sono tornato a casa.
Una piccola annotazione: mi sono molto divertito nella serie di premiazioni fatte da Andrea come quella della COPPA DELL’OLIO E DELLE TARGHE DI AUTO consegnate agli artisti.
E’un uomo geniale, secondo me certe persone nascono proprio così!

Antonio Bruno



Le foto che seguono sono del profilo Facebook di Anthony Fracasso Scemifreddi https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10209593937023877&set=pcb.10209593938823922&type=3&theater



Commenti

Post popolari in questo blog

Renato Gorgoni

Prima le persone. Competizione o collaborazione? (destra e sinistra non esistono)