Ha vinto l’amicizia


Maurizio Zanchi ha presentato artisti di San Cesario di Lecce in Piazza Garibaldi per ricordare Giovanni Saponaro.
L’assessore alla Cultura Daniela Litti ha portato il saluto della Civica Amministrazione in sostituzione del Sindaco Andrea Romano che proprio in questi giorni è divenuto papà per la seconda volta e, secondo la mia modesta opinione, molto giustamente, ha pensato di stare stasera con la moglie e la piccola ultima nata.
Momenti di commozione hanno accompagnato la prima parte dello spettacolo sapientemente condotta da Maurizio Zanchi in modo da ricordare Giovanni Saponaro, l’amico di tutti. Belli i versi di Franco Scippa.
Poi è stata la volta dei Cantori della Giurdana, Nunzio Mariano, Giammarco Cairelli, I cuccioli, Egidio Bruno e i Sott’O Sole di Pino.
Il tutto tessuto e dosato da Maurizio Zanchi che ha trasformato in una piacevole armonia la serata. Compito quello del presentatore davvero complicato considerato che all’interno dello spettacolo musicale si è spaziato dal folk alla musica inedita per passare attraverso gli anni 60 e poi 80 e infine giungendo anche al Melodramma.
Bravo Maurizio!
Ma bravi tutti, nessuno escluso, in una bella serata all’insegna della relazione e dello stare assieme.
Durante la serata le Associazioni “Lu Paise Ranne” e “Sinergie”, presiedute rispettivamente da Antonella Lezzi e Luisella Micella, hanno continuato la raccolta dei fondi in favore delle popolazioni colpite dal terremoto.
Una piccola annotazione riguardante due persone a me care. Nella piazza principale del paese più bello del Mondo c’era Pinuccio De Giorgi di San Cesario che abitava di fronte a casa mia, citato più volte da Maurizio Zanchi, e il mio ex medico curante di Cavallino, che è rimasto tale sino a quando ha esercitato la professione, ovvero Dario De Giorgi che è stato citato dai ragazzi di “sott’O sole di Pino”. E’ stato bellissimo che fossero li, tutti e due musicisti; Pino suonava il basso e Dario il sax, tutti e due ancora in pista, perché ha vinto ancora una volta l’amicizia, nonostante tutto!

Antonio Bruno


Commenti

Post popolari in questo blog

Renato Gorgoni

Prima le persone. Competizione o collaborazione? (destra e sinistra non esistono)