I dodici del Comitato Feste Patronali di San Cesario di Lecce



Ho letto un commento di Antonio Scardino e mi sono reso conto che il lavoro per ottenere il grande successo della Festa “te San Cisariu nesciu” 2017 è stato svolto da una squadra di 12 persone a cui va il nostro applauso e il nostro grazie.
Li chiamiamo tutti per nome e li ringraziamo:
Un grazie a tutti i componenti del comitato che hanno l’assistenza spirituale del parroco don Gino Scardino che sono:
Antonio,
Alessio, 
Gabriele,
Claudio ,
Totò,
Matteo,
Simone,
Francesco,
Cesare,
Gino,
Corrado,
Pino,
in ultimo TUBBO.
Io ogni volta che vedevo questi nostri concittadini in piazza, ogni domenica, per ricordare a tutti noi che ci sono dei momenti in cui tutta la Comunità si raccoglie per gioire li ho ammirati. Mi sono detto che fare tutto questo per la soddisfazione di vedere il paese in festa costa impegno e sacrificio e che tutti, indistintamente, siamo grati per quello che fanno.
Non ci sono donne nel comitato, solo uomini. Questo dovrebbe essere un motivo di riflessione perché forse le donne andrebbero coinvolte.
Non è facile mettersi al servizio degli altri, non è facile farlo come l’hanno fatto tutti i cittadini di San Cesario di Lecce che in questi anni si sono dati da fare per le feste patronali.
Il comitato di quest’anno ha toccato il cuore di tutti, ha messo in atto una serie di iniziative che hanno risvegliato tutti noi, che ci hanno spinto fuori di casa per stare insieme.
Sono stati bravi questi 12!
Adesso è il tempo del trionfo e quindi ONORE AL MERITO! Godetevelo questo momento!

Antonio Bruno

Commenti

Post popolari in questo blog

Antonella, non posso tenerti per mano, allora ti porto nel cuore

Dove siete giovani?