Il Sindaco di Lecce ha scritto nel suo profilo Facebook

Il Sindaco di Lecce ha scritto nel suo profilo Facebook:
"sindaco vorrei segnalarle che c'è un ritardo nel pagamento della fattura: ho bisogno di quei soldi"
"mi dia il tempo di informarmi"
...
"ho parlato col dirigente, domattina verrà firmato il mandato."
"grazie sindaco"
"non mi ringrazi: è un suo diritto essere pagato, è un nostro dovere pagarla nei tempi previsti."
sguardo perplesso
"mi dia la mano e mi auguri buon lavoro, basta e avanza".
Cari concittadini non mi dite grazie quando mi adopero per risolvervi un problema, riconoscervi un diritto: sto facendo il mio dovere, nulla di più.
Lo stesso vale per assessori e consiglieri comunali.
Gli amministratori pubblici sono per definizione al servizio della comunità: non assicurano privilegi, garantiscono servizi.
Nello stringerci la mano augurateci buon lavoro:
è il modo migliore per fare gli interessi della città.

Commenti

Post popolari in questo blog

Massimo Fortunato: UN UOMO SOLO AL COMANDO.

La collaborazione dei cittadini per sostituire le oligarchie finanziarie

Facciamo tornare Piazza Garibaldi allo splendore del 1978?