la folle corsa


Passa la banda, c’è aria di festa, tutti che corrono, una tempesta!
Corri figlio mio, corri che la vita ti porta via. Non fare come me figlio mio corri, corri, guarda in fretta gli amici, portali nel cuore ma corri via, non sai quel che dici.  Voltarti indietro è vera follia.
Corri figlio mio, corri, acquista tutto quello che puoi, strappa sapere e ovunque vai fai terra bruciata intorno, che non c’è tempo di ritorno.
Corri figlio mio, corri che la vita non è sempre vent'anni, poi ci sono le responsabilità, devi dare risposte, questa è la realtà.
Corri figlio mio corri, non ci sono promesse e neppure ricordi. Corri incontro alla realtà aggrediscila e falla tua.
Ho corso tanto caro papà, ho fatto promesse e ho visto oscenità. Una cosa sola ti voglio dire, tutto questo correre, tutte queste vite vanno incontro alla morte senza pietà, non serve correre basta aspettà!


antoniobruno

Commenti

Post popolari in questo blog

Renato Gorgoni

Prima le persone. Competizione o collaborazione? (destra e sinistra non esistono)