Rifiuti: la proposta di Antonio Pascarito


Comunque, proprio ieri sera a casa di amici si discuteva della situazione rifiuti in paese.
Quasi tutti si era concordi sul fatto che a gestire la raccolta debbano tornare ad essere le Pubbliche Amministrazioni.
Le amministrazioni dovrebbero creare le cosiddette Coperative di Comunità (magari utilizzando il modello Melpignano) e avere i propri netturbini (proprio come era tanti anni fa) e aprire contratti diretti con chi ricicla le "materie prime seconde".
Credo che i cittadini da un ciclo virtuoso ne trarrebbero solo benefici economici.

Inoltre bisognerebbe attivare quanto prima la pedana ecologica sita nei pressi della Piscina Comunale.
Fonte Commento di Antonio Pascarito nel gruppo Sei di San Cesario se….. https://www.facebook.com/groups/723297227681173/1243647705646120/?notif_t=like&notif_id=1467290630233033

Commenti

Post popolari in questo blog

Renato Gorgoni

Prima le persone. Competizione o collaborazione? (destra e sinistra non esistono)