Ha segnato lu sancisarianu Pellè

Italia 2 - Belgio 0

Belgio MURATO dal paese più bello del Mondo
A Monteroni la rete di Pellè fa esplodere i festeggiamenti. C’è chi in totale euforia: tappi di spumanet che saltano, occhi lucidi, abbracci, clacson impazziti, fuochi d’artificio. E c’è chi ha pensato bene di scattare delle foto o filmare il tutto, per fermare per sempre dei momenti senza precedenti e che forse non torneranno più nella storia monteronese. Un sogno. E brillano gli occhi anche e soprattutto a tutte le persone che hanno visto crescere Graziano e tutti coloro che hanno creduto in lui fin dai suoi esordi. Questa mattina Monteroni si alza più orgogliosa che mai. E’ solo l’inizio, e non poteva essere migliore. La strada è ancora lunga, ma tutto lascia sperare che, a dispetto dei pronostici della vigilia, questa Nazionale e il centravanti monteronese possano ancor di più lasciare un segno indelebile.  






Commenti

Post popolari in questo blog

Antonella, non posso tenerti per mano, allora ti porto nel cuore

Dove siete giovani?