Gianni Letizia e i GEMELLI DEL GOL

I  GEMELLI DEL GOL

A  meta’ degli anni 70’ dello scorso secolo, a San Cesario in un contesto di campanile e sana contrastante tifoseria sportiva  al San Cesario calcio capitanato dal Presidente MARIO LIACI, nacque una simpatica squadra che si iscrisse al campionato di terza categoria: LA STELLA AZZURRA.
Il suo presidente era GAETANO GENTILE..che negli anni  a seguire quando queste due societa’ si “ “fusero” per mettere insieme un organico di buoni giocatori..Gaetano divento’ il Direttore Sportivo e il braccio destro di Mario.

Gaetano tra l’altro era un portento in questione di carte federali e quindi il tempo che Mario non aveva per via del suo lavoro (consulente del lavoro)..lo dedicava  alle esigenze della squadra e dei suoi ragazzi calciatori. Detto questo..nella formazione della Stella Azzurra c’erano TRE GRANDI AMICI..cosi’ come sul campo cosi’ come nella vita. Guardando la foto da sinistra, TONIO LIACI,EGIDIO BRUNO,LUIGI BASCIA’ (R.I.P). ..Io dico fortissimiiii e bravissimiiii calciatori e ragazzi. Il primo giocava nel ruolo di LIBERO..e gli altri due da attaccanti. Li chiamavano i GEMELLI del GOL !!..Quasi  ogni volta che succedeva che uno dei due facesse gol..subito dopo l’altro si ripeteva con gol ….o come spesso succedeva a EGIDIO BRUNO..con una sua doppietta. Il campo di San Cesario le domeniche mattina era pieno di gente che assisteva alle prodezze di questi due ragazzi..anche perche’..la Stella Azzurra necessariamente giocava di mattina..perche’ spesso di pomeriggio giocava la Polisportiva San Cesario…ma questa compagine era diventata tanto simpatica..che i tifosi del pomeriggio..al campo ci andavano anche di mattina. Di questi ragazzi che componevano la Stella azzurra ne ho perso le tracce ..a parte Antonio Zuccaro che lo incontro tutte le mattine al bar, Carmelo Rollo che gestisce in paese una pizzeria e Italo Cleopazzo ..che ormai in pensione lo si puo’ incontrare vicino la “Fontanina dell’acqua”quando e’ a passeggiare con il suo cane…degli altri non ho proprio piu’ notizie. Ma quel ragazzo (a vederlo in tenuta sportiva ..sembra ancora un bel ragazzo)…con quella folta chioma..anche se ormai un po’ grigia e bianca..solo per via e colpa degli anni che inesorabilmente passano …per lui e per tutti….dicevo quel signore ..cosi’ gentile cosi’ educato cosi’ sempre disponibile ..spesso lo incontro per le vie delle campagne che si sta allenando ..simulando e provando una leggera corsa. STO PARLANDO di EGIDIO BRUNO. Da lontano lo riconosco subito…anche per via della sua altezza e della sua postura ..ancora da calciatore e intenditore di calcio. Spesso ci fermiamo a parlare di calcio ..sia di quello dei nostri tempi..che di quello attuale. A volte parliamo ..scivolando su discorsi del momento nazionali..anche di politica. E Egidio per il nostro paese e’ stato anche un bravo, serio, pulito ..e buon politico. Ha ricoperto anche il ruolo di Vice sindaco ..al sindaco Tonino Girau…ma sinceramente ..se i nostri discorsi prendono la via della politica…gli tagliamo subito..preferiamo quelli sportivi. Ritornando a lui calciatore…era velocissimo e sapeva fare gol specie su azione di contropiede..tecnicamente molto valido e stilisticamente, buono. Ma come a tanti di quel periodo storico..Egidio con tutte le sue buone doti..ha comunque avuto poca fortuna. Con tutto il fisico che si ritrovava a 20 anni…chissa’ oggi se qualche procuratore non lo avrebbe scritturato. Io gli dico sempre questa cosa e lui si mette a sorridere..ma a dir il vero lui sorride sempre..io me lo ricordo sin da quando ero piccolo. Egidio..persona calma, sopita…e molti (chi ha avuto a che fare con lui)…anche generosa…io nella mia modesta conoscenza di calcio ed affini…ho sempre detto e pensato.che avrebbe potuto fare il calciatore professionista. E se qualche volta vi succede di vederlo per le vie di campagna che sta correndo notatelo …alla  corsa..ai suoi movimenti . Ma questo non diteglielo..altrimenti lui come e’ per sua personalita’…si mettera’ a sorridere e vi direra’ quello che sempre mi ha risposto : Gianni ormai ddhri tiempi su passati .Ormai  per Egidio e’ un altro tempo. Il tempo di essere nonno….Poi vi stringera’ la mano..e si rimettera’ a correre….vanni letizia.

Commenti

Post popolari in questo blog

Renato Gorgoni

Prima le persone. Competizione o collaborazione? (destra e sinistra non esistono)