Tornando a casa


Come osserva il paese più bello del Mondo un visitatore che vi fa ritorno dopo tanto tempo? Prima dell’avvento degli smartphone, che ci hanno reso tutti fotografi, c’erano le lettere che si scrivevano agli amici. Descrizione di luoghi che ne rivelavano le caratteristiche più nascoste oltre che la sensibilità della percezione di chi scriveva.
Ma, strano a dirsi, la stessa cosa accade con il cellulare. Proprio perché l’occhio osserva ciò che provoca piacere c’è il gesto immediato di sfoderare lo smartphon e fotografare. Ciò che emoziona me può non emozionare te.
Ecco questo è quello che ha fatto la “sancisariana” Annamaria Sabetta in questi giorni a San Cesario di Lecce. Il risultato della sua “osservazione della realtà” l’ha postato sul suo diario Facebook e io lo propongo a tutti noi che, magari il paese più bello del Mondo, come l’ha visto Anna Maria non l’abbiamo ancora visto.
Buona Giornata
Foto di Annamaria Sabetta:








Commenti

Post popolari in questo blog

Renato Gorgoni

Prima le persone. Competizione o collaborazione? (destra e sinistra non esistono)